❤ღ♥ 11 MESI…e….1 ANNO DAL PRIMO INCONTRO!! ♥ღ❤

 
 
 
 
Oggi è un giorno speciale perchè, oltre ad essere il nostro 11° "mesiversario", è anche passato un anno dal nostro primo incontro…A voler essere precisi il nostro primo incontro è stato la sera del 10 Febbraio 2006…Una sera davvero folle..magica…e divertente, anche grazie alla presenza di altri amici (special thanks a Marco, Maui e Stefano!)
L’anno scorso ero in una situazione delicata, quindi mi son dovuta contenere nel raccontare su questo blog cosa successe quella serata…tuttavia…io lo ricordo come fosse ieri…
Ricordo come ero "eccitata"(in senso non malizioso) all’idea di conoscerlo, dopo la pazza conoscenza tramite msn e DC…in verità non avrei mai immaginato quello che poi è successo…ero solo tanto curiosa di conoscere sto ragazzo che era diventato il mio "nipote/amante/dio" virtuale, che mi faceva ridere, divertire…e che spese 17,50 euro alla prima telefonata che mi fece, perchè lo divertiva troppo il mio modo di parlare, con la mia "R" semi-moscia!!! ^____^
 
Beh…in ogni caso…eravamo ad Ariccia ed aspettavamo i ritardatari, tra cui c’era lui…faceva un freddo tale che per riscaldarmi improvvisavo balletti stile letterine…ULLALLA’ ULLALLA’ ULLALLALAAAAAA’….e poi..infine..giunsero…ricordo che docetti quasi obbligarlo a salutarmi(faceva il prezioso il ragazzetto>.<) e poi…beh… decisi che ci saremmo seduti vicino, mentre di fronte avevamo Stefano, Maui e Marco (accanto a me c’erano gli altri due ragazzi del gruppo: Mirko e Zeta)…E la serata passò tra risate, cibo, e, per un qualche motivo che ancora non riesco a spiegarmi, ma che io definisco semplicemente ALCHIMIA, mi ritrovai ad essere totalmente presa da lui…un ragazzo di 17 anni…bevevo dal suo bicchiere anche se il mio era pieno…assaggiavo i maccheroni alla carbonara dalla sua forchetta…e poi..quanti morsetti che gli diedi sul braccio….il tutto per essere in contatto con lui…ancora adesso mi meraviglio di quanto fossi folle…
 
E poi l’apice della follia lo raggiunsi andando fuori, per smaltire quel pò di vino che avevo bevuto, anche se la mia ebrezza era tutta dovuta a questa scintilla che si era accesa con lui…camminammo un pò e ci appoggiammo ad una machina..parlottavamo, senza dirci nulla in verità e poi mi avvicinai a lui, a pochi centimetri dalla sua bocca(perchè prima di incontrarci lui diceva che dovevo stare ad almeno 20 cm di distanza) e lui si sporse con la bocca "atteggiata" al dare un bacio(stupendissima tra l’altro), ma io mi ritrassi(sono un pò stronzetta, lo ammetto) e poi….io chinai la testa sulla sua spalla…e stavamo così…io ero contenta…poi lui mi disse uan cosa tipo "ma ti addormenti?" e io risposi "si…buonanotte"…e gli diedi un bacetto della buonanotte…di quelli castissimi da "bimbi"…poi…ce ne fu un altro, sempre "leggero", appena  a sfiorarsi..perchè…per quanto lo desiderassi e fossi un pò brilla, a quei tempi ero fidanzata con un altro e alla fine, davvero facendo uno sforzo immane, riuscii a trattenermi…tornammo in fraschetta(oltretutto Marco era uscito due volte a chiamarci) e pagammo il conto poi, dopoa ver fatto un pò di foto tutti insieme, camminando vicini ci dirigemmo alle macchine…e..quando ci salutammo lui mi baciò agli angoli della bocca…e…beh…
il resto è storia nota…ma fu così che inizio il mio
 
2 "stupidi" bacetti e il mio mondo si concentrò tutto nelle sue labbra, nei suoi occhi, e nel suo cuore….
 
 
Annunci

My special friend

 
Mercoledì ho passato la giornata con Antonella!!!
Era da tantissimo che non trascorrevamo una giornata assieme solo per chiacchierare!!
E’ stato bello…con lei non mi sento mai distante, anche se passa tanto tempo senza vederci…
Credo davvero di avere un’AMICA!!!
 
Lo ripeto per l’ennessima volta
 

TI VOGLIO BENE ANTO!!!!